Come accedere

2020 Bando Mantello

Il Mantello è un’associazione nella quale persone e/o famiglie in difficoltà economica possono, per 12 mesi (prorogabili al massimo fino a 18 mesi) ricevere un aiuto per raggiungere piccoli obiettivi di miglioramento, rispetto alla situazione personale/familiare che stanno vivendo. Anche se non possiamo procurare un lavoro perché non è il nostro mestiere, i nostri volontari (persone non pagate che mettono a disposizione il proprio tempo libero a titolo gratuito) sono disponibili a svolgere dei colloqui di accompagnamento, segnalare corsi di formazione gratuiti, avviare ad un percorso di orientamento al lavoro (obbligatorio per chi è disoccupato), offrire la possibilità di  partecipare  ad attività culturali e sportive gratuite, fornire consulenza legale e aiuto psicologico ed altre opportunità di sostegno. L’accesso all’emporio solidale prevede inoltre la distribuzione di beni alimentari e di prima necessità attraverso un piccolo market.

Perché il percorso al Mantello di Ferrara sia davvero utile sono indispensabili due condizioni:

  

  1. disponibilità ad attivarsi personalmente, individuando piccoli obiettivi di miglioramento personale/familiare, che verranno monitorati nel corso del progetto con una verifica obbligatoria a sei mesi. I volontari sono a disposizione   su   appuntamento   per   supportare   chi   ha   bisogno   di   un   aiuto nell’individuazione degli obiettivi di miglioramento. La non attivazione entro 6 mesi dell’avvio del progetto, senza giustificati motivi, costituirà motivo di esclusione dallo stesso;
  2. capacità di comunicare agevolmente in lingua italiana sia da parte dell’intestatario della domanda che da parte del coniuge/convivente (ove presente). La conoscenza della lingua italiana è infatti un prerequisito per qualsiasi progetto di reale e soddisfacente inserimento nella comunità: permette di capire e farsi capire, conoscere i diritti e i doveri di cittadinanza. La verifica del suddetto requisito sarà effettuata al momento del ricevimento della domanda. A tal fine è richiesta la presenza di entrambi i coniugi/conviventi.